Monika Parrinder

È una scrittrice e docente di comunicazione visiva al Royal College of Art e al London College of Communication in Inghilterra. Insieme a Colin Davies è co-fondatrice di Limited Language, una piattaforma web per la collaborazione nella generazione di discussioni e scrittura riguardanti la cultura visiva e sonora. Limited Language è interessata all’impiego dei metodi tratti dalle attuali pratiche digitali e di creazione di immagini – open-source, aperti, taglia-e-incolla, etc. – per produrre nuovi modelli di scrittura sul tema della comunicazione. Monika ha pubblicato articoli per riviste inglesi, Eye e Blueprint, e americane, Print e ID – sia da sola sia insieme a Limited Language.

Accesso illimitato
Come si può cogliere, e rendere significativo, un mondo in movimento? Nel 1962 Umberto Eco propose l’”opera aperta”. Gli esperimenti radicali sulla struttura aperta sono oggi divenuti le convenzioni dei nuovi media, e non vi è più bisogno di trovare nuovi modo di riflettere il mondo. Lev Manovich suggerisce che la nuova avanguardia non sarà nella ricerca di nuove forme, ma in nuove modalità di accesso e manipolazione.
¨Scriptographer¨ si prefigge lo scopo di aprire il codice, mentre un cellulare dotato della più recente tecnologia di “puntamento” diventa n mouse per il mondo reale. Oggi si progettano “azioni”, ma per che cosa?

28 mar 2008


apri



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

31 ottobre 2014

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel