Pierre Di Sciullo

apriapri

Pierre di Sciullo è un designer che lavora su media e supporti diversi: libri, poster, video, film e mostre.
Svolge ricerche nei campi del design grafico e tipografico. Nel 1983 ha cominciato a pubblicare “Qui? Résiste”, una collezione di manuali che mescolano testo e immagini.
Ha progettato numerosi caratteri: Minimum, Quantange, Basnoda, Sintétik, Gararond and Amanar, quest’ultimo una font per il sistema di scrittura Tuareg.
Ha poi allargato il suo campo di azione collaborando con scenografi e architetti. Che siano di legno, metallo o vetro, gli piacciono le cose scritte in grande.

http://www.quiresiste.com

Sfuggire all'ordine
Lavorando con due persone nel suo studio – perché piccolo è bello – Pierre di Sciullo preferisce concentrarsi sul processo creativo più che sul buisiness. Come si fa a progettare, disegnare, toccare, e non solo telefonare, fare riunioni e dare buoni consigli agli altri?
«Mi piace lavorare su temi e livelli diversi: è la risposta al mio desiderio di comprendere meglio la società, ma non sono mai soddisfatto. Allo stesso tempo mi chiedo se non dovrei invece limitarmi, per semplificare le azioni e non diluire la mia concentrazione. Oscillo tra lo spirito di curiosità – per scoprire nuovi paesaggi sociali e persone che partecipano a VERI progetti di costruzione e trasmissione – e i miei bisogni di creativo – la libertà, l'autonomia, l'inutilità. Cerco di preservare la sensualità dentro ai sistemi, voglio sfuggire alle griglie e all'ordine».

28 mar 2008


apri



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

22 dicembre 2014

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel