Ruedi Baur

apriapri

Ruedi Baur, nato nel 1956, si è diplomato in graphic design alla Zurich School of Applied Arts. Nel 1989 ha fondato l’Integral Concept, ora un gruppo di cinque studi partner indipendenti in grado di intervenire congiuntamente su ogni tipo di progetto interdisciplinare. Intégral Ruedi Baur lavora su progetti bi e tri-dimensionali in svariati campi della comunicazione visiva: identità, orientamento e programmi di informazione, mostre di design, design urbano.
Tra il 1989 e il 1994, ha coordinato il dipartimento di design «spazio di informazione» della Beaux-Arts School di Lione.
Nel 1995 è stato professore alla Hochschule für Grafik und Buchkunst di Lipsia dove è stato nominato rettore dal 1997 al 2000 e lì, nel 1999, ha fondato l’Interdisciplinary Design Institute (2id). Ruedi Baur è membro dell’Alliance Graphique Internationale (AGI) dal 1992 e membro del “CAFA Art Research Centre for the Olympic Games” dal 2004.
Attualmente, Ruedi Baur è professore al Luxun Academy of Shenyang e alla Central Academy of Beijing (Cafaa) in Cina, alla École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs de Paris (ENSAD) in Francia e alla Zürcher Hochschule der Künste (ZHdK) in Svizzera. Dal 2004, insieme a Vera Kockot e Clemens Bellut, è responsabile del “design2context”, il Design Research Institute della ZHdK.

http://www.ruedi-baur.eu/

Diversificare contestualizzando
C'era un mondo nel quale le differenze accadevano naturalmente. La mancanza di informazione, le difficoltà di accesso, i motivi economici, politici, religiosi e culturali creavano automaticamente diversità profonde. Quel tempo è finito per sempre.
Né il protezionismo o altre aberrazioni nazionaliste, né le reminiscenze religiose, né la tutela delle tradizioni potranno contribuire alla creazione di naturali differenze in uno spazio di interferenza continua. In questo mondo ormai irreparabilmente globale la differenza può risultare solo da un atto volontario: un atto di design, in un certo senso. Ma il termine "design" non è anche l'espressione dell'uniforimità visiva contemporanea? Quali approcci deve sviluppare questa disciplina per sfuggire alle soluzioni intercambiabili della cultura della decontestualizzazione che ancora la caratterizza?

28 mar 2008


apri



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

01 settembre 2014

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel